Sabaudia, atti persecutori e danneggiamento: arrestato

Dopo la denuncia di una donna, 28enne finisce ai domiciliari. Le indagini dei carabinieri

Sabaudia, atti persecutori e danneggiamento: arrestato

 

Questa mattina i carabinieri della Stazione di Sabaudia hanno eseguito una misura cautelare consistente negli arresti domiciliari nei confronti di C.T.A.m 28enne del posto, accusato del reato di atti persecutori e danneggiamento.

La misura, emessa dal Tribunale di Latina, prende le mosse dalla denuncia sporta da una donna presso l’Arma: stando alle indagini, nel tempo il giovane avrebbe messo in atto condotte persecutorie mediante “atti di violenza, minacce, ingiurie, disturbo e danneggiamento della sua autovettura”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social