XXII edizione del Giro delle Contrade: una tre giorni di spettacolo

Tre giorni di spettacolo per il XXII Giro delle Contrade, Memorial Mauro Ottaviani,  organizzato da Luigi Saraniero, vicepresidente della Pro Loco di Formia e presidente centro socio culturale Trivio. “Grazie a tutti questi soci e amici che – ha detto Saraniero soddisfatto della buona riuscita degli eventi finora proposti – hanno contribuito alla buona realizzazione dell’evento”.

La gara podistica ha avuto numerosi partecipanti, ben 115 provenienti dal Lazio dal Molise, dalla Campania, con la vittoria di Hajjaj El Jebli marocchino di 20 anni della società partenopea “Enterprise Sport & Service”, il quale in chiusura della kermesse sportiva ha sottolineato ancora affaticato dell’impegno profuso nella maratona: “Ho vinto e sono felice della vittoria. Il percorso è stato bellissimo, è partito dal centro città per continuare in campagna”.


Laura Ghimera, della Running Club Latina, prima classificata tra le donne presenti alla competizione, ha invece evidenziato: “Una gara breve ma intensa. Un percorso collinare che mi è piaciuto molto, i particolare il passaggio dal tragitto in piano a quello collinare”.

Le frazioni sono un volano importanti per questa manifestazione, ognuna propone delle iniziative che contribuiscono alla buona riuscita dell’evento che è stato allietato da due street band. E la giornata di sabato scorso ha avuto un grande successo, oltre le aspettative. Per il IV anno consecutivo la sagra realizzata anche grazie alla collaborazione di un gruppo di amici proveniente da Aprilia ha mietuto grande successo.

Il 29 luglio, appuntamento clou nel centro di Trivio, con il Percorso Gastronomico, con artisti di strada, sei stand gastronomici, mercatino di artigianato e dell’antiquariato.