Crisi idrica, conferenza sindaci-Ato4: “Dato principale adesione totale della presidente della Provincia”

L'intervento del presidente dell'Ascom territoriale Confcommercio Lazio Sud di Formia, Giovanni Orlandi

Crisi idrica, conferenza sindaci-Ato4: “Dato principale adesione totale della presidente della Provincia”
Così il presidente dell’Ascom territoriale Confcommercio Lazio Sud di Formia Giovanni Orlandi a seguito della conferenza dei sindaci dell’Ato4 tenutasi questa mattina: “Il dato principale è stata l’adesione totale della presidente della Provincia, Eleonora Della Penna, all’azione di Confcommercio Lazio Sud che ha richiesto al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti,  di valutare se ci siano le condizioni per richiedere lo stato di emergenza idrica”. Durante la seduta la presidente Della Penna ha ringraziato Confcommercio Lazio Sud per le azioni messe in campo, nella persona del presidente Giovanni Acampora, nonché lo stesso presidente dell’Ascom territoriale di Formia Orlandi, presente in sala.
“La presidente Della Penna, nel comunicare di aver inviato una pec al presidente Zingaretti,cha fatto sottoscrivere a tutti i sindaci la richiesta di dichiarazione di crisi idrica”, spiega Orlandi. “Alle giustificazioni presentate da Acqualatina (similari a quelle del 5 giugno presso il Comune di Formia e del 6 giugno presso il Comune di Minturno), il sindaco Bartolomeo e il sindaco Mitrano hanno chiesto  di non temporeggiare sulle soluzioni più immediate e sull’opportunità di attivare nuovamente la fonte Conca che sebbene non potabile è di notevole portata. Il sindaco Stefanelli ha evidenziato che tutti i costi che deriveranno dalle misure di approvvigionamento in emergenza non dovranno minimamente incidere su cittadini ed imprese. Il managment di Acqualatina  ha presentato alcune proposte non di immediata soluzione e ha annunciato un tavolo tecnico con il Prefetto. In merito invece, all’ipotesi di ridurre le tariffe per gli imprenditori, come richiesto da noi di Confcommercio Lazio Sud, proposta che ha trovato l’appoggio da parte della presidente Della Penna, l’assemblea ha deciso di rinviare la discussione il 29 giugno prossimo”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }