Grande successo per la festa del minibasket a Scauri

Grande successo per la festa del minibasket a Scauri

Grande successo per la festa finale del minibasket svoltasi nella mattina di domenica 11 giugno a due passi dal lungomare di Scauri. Una giornata bellissima sia dal punto di vista atmosferico sia per quanto riguarda la partecipazione dei piccoli atleti, circa un centinaio, che dalle 8 alle 13 si sono dati battaglia sui parquet del PalaBorelli, dell’adiacente tensostruttura e sul playground della storica Arena Mallozzi, “tempio del basket scaurese” come ricordato dal primo cittadino Stefanelli intervenuto durante la cerimonia di premiazione.

La kermesse cestistica domenicale ha visto protagoniste diverse società sportive del sud pontino, a partire dal Terracina Basket 40.0, la più “giovane” in ordine di anno di fondazione, fino alle più “storiche” Fabiani

Formia, Basket Itri, Formia Basketball e, naturalmente, i padroni di casa del Basket Scauri.

L’organizzazione della mattinata è stata curata dal Comitato Provinciale di Latina, presente al PalaBorelli nella persona di Piero Baglio, da anni responsabile del settore minibasket, in collaborazione con Gianni Colavolpe, delegato provinciale presso la Federazione Italiana Pallacanestro ed il Comitato Regionale con sede a Roma.

Le squadre, appartenenti alle categorie “pulcini”, “scoiattoli” ed “aquilotti” (in totale dai 7 agli 11 anni), si sono affrontate in partitelle a tutto campo al termine delle quali, però, non ci sono stati né vincitori né sconfitti essendo prive di punteggio finale, in piena comunione con l’intento primario della manifestazione che da quasi dieci anni ha modificato radicalmente la sua natura, passando dall’essere una vera e propria finalissima (con tanto di classifica, coppe e medaglie) ad un evento più ludico e improntato al divertimento piuttosto che all’agonismo, con i ragazzi che vengono tutti premiati, a prescindere dall’esito delle gare, con dei gadget a marchio FIP proprio per ribadire il concetto di uguaglianza che lo sport ha il compito di trasmettere agendo fin sui piccolissimi.

Infine, assieme agli atleti sono stati premiati anche i miniarbitri della sezione di Latina i quali, coordinati dall’istruttore provinciale Gianluca Graziani e coadiuvati sul campo dall’allievo istruttore Simone Matteis, hanno diretto le gare dei piccoli cestisti ricevendo anche numerosi complimenti.

Una splendida giornata di sole poi terminata con un pomeriggio di relax sui lettini degli stabilimenti antistanti la struttura sportiva, che si sono resi disponibili ad accogliere le squadre con le rispettive famiglie, ma soprattutto una meravigliosa festa di basket per tutti, atleti, allenatori ed arbitri, che hanno potuto in tal modo salutare la stagione sportiva 2016/2017 nel migliore dei modi, in amicizia, con sorrisi e tanta allegria

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }