Play-off per la serie B, si infrange a Francavilla il sogno Unicusano

Play-off per la serie B, si infrange a Francavilla il sogno Unicusano

Un sogno quello della serie B, iniziato dall’ingresso dell’Unicusano nella società calcistica di Fondi. Un sogno mai tanto vicino in questi anni, come oggi, con la squadra allenata da mister Pochesci e capitanata da Galasso che ha calpestato con onore il terreno di gioco del Giovanni Paolo II del Virtus Francavilla.

Era di per se una sfida difficile. Si affrontavano due matricole della Lega Pro, ma che quest’anno hanno fatto paura alle grandi. Due formazioni che l’anno scorso hanno giocato fino alla fine per vincere la serie D. C’erano riusciti i pugliesi, ma il Fondi aveva conquistato i play-off e la Coppa Italia della lega dilettanti. Dopo meno di un anno tutto è cambiato e nulla è cambiato. Ancora una volta match di quelli che contano tra Virtus Francavilla e Unicusano Fondi Calcio per continuare a sognare la serie B.

Ai pugliesi due risultati su tre per passare il turno, per Tiscione e compagni obbligatorio vincere per continuare nel tortuoso cammino verso la serie cadetta. Alla fine dei novanta minuti deciso proprio il pareggio. Un pareggio amaro, però, perché permette al Francavilla di andare avanti nei play off e costringe il Fondi a rimanere con la bocca asciutta.

Un primo tempo bello, a tratti spumeggiante per il gioco dei rossoblu che non hanno sofferto il fattore psicologico della trasferta, e il non aver ottenuto punti in stagione nel doppio confronto contro il Virtus Francavilla. Ritmo di gioco interessante e belle azioni. A farsi più viva e maggiormente pericolosa sicuramente l’Unicusano che in più di qualche occasione ha impensierito la difesa avversaria. Tiscione il più dinamico, ma non da meno il poderoso attacco buttato nella mischia da Pochesci, con Albadoro, Calderini e Giannone.

Nel secondo tempo la squadra di mister Calabro ha provato a salire in cattedra, senza riuscirci. È stata sempre l’Unicusano Fondi a fare la partita e in un paio di occasioni, con Calderini al 74’ e con Gambino all’83’ ha sfiorato il gol che avrebbe voluto dire qualificazione.

Alla fine così non è stato. Virtus Francavilla – Unicusano Fondi si è conclusa a reti bianche permettendo i pugliesi di andare a giocare il secondo turno di questi play off contro il Livorno. Onore ai rossoblu che hanno tenuto bene il campo. Per l’Unicusano si apre un periodo in cui si dovrà pensare prima e costruire poi la squadra per la prossima stagione, ancora una volta tra i professionisti. E chissà che il prossimo anno la stagione non venga giocata al vertice.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social