Tentata violenza sessuale ai giardinetti, arrestato messo in carcere

Tentata violenza sessuale ai giardinetti, arrestato messo in carcere
Arresto convalidato e custodia cautelare in carcere per il presunto pedofilo arrestato la scorsa settimana dai carabinieri nei pressi del parco “Mussolini”, a Latina. Questo il provvedimento preso dal gip Laura Matilde Campoli dopo l’interrogatorio del 34enne, originario di Velletri ma residente ad Aprilia, accusato di tentata violenza sessuale, che si è avvalso della facoltà di non rispondere.
L’indagato avrebbe adescato un ragazzino di Latina di 12 anni tramite Facebook e, nel capoluogo pontino, avrebbe cercato di farlo salire in auto, ma i carabinieri appostati nella zona lo hanno bloccato.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]