Canoa e canottaggio, nel weekend le Fiamme Gialle fanno incetta di medaglie

Canoa e canottaggio, nel weekend le Fiamme Gialle fanno incetta di medaglie

Un week end ricco di successi, quello appena trascorso, per le Fiamme Gialle che, tra Sabaudia e Castel Gandolfo (RM), hanno sbaragliato la concorrenza, conquistando 54 medaglie nelle due competizioni.

Il canottaggio è andato in scena sul lago di Paola dove, la Sezione Giovanile guidata dai Tecnici Rocco Pecoraro e Nicola Moriconi, ha trionfato in quasi tutte le gare a cui ha preso parte. Nella seconda gara regionale dell’anno, 12 ori, 9 argenti e 5 bronzi, questi i numeri di una domenica all’insegna del canottaggio gialloverde. “Questa seconda gara regionale è stata molto importante per noi tecnici per verificare lo stato di forma di alcune imbarcazioni in vista degli imminenti impegni nazionali” così Nicola Moriconi al termine delle gare.

A pochi chilometri di distanza, sul lago di Albano, a Castel Gandolfo (RM), si è disputato il Campionato Laziale 1000 metri in concomitanza con la Canoagiovani. I due responsabili della spedizione, Francesco Prenna e Stefano Pacchiarini, al termine della manifestazione si sono complimentati con i ragazzi per aver visto gareggiare con carattere e determinazione tutti gli equipaggi in gara, a dimostrazione della continua crescita personale di ogni singolo atleta. Prima di tornare a Sabaudia, il coach Prenna ha evidenziato la soddisfazione per il lavoro svolto: “E’ stato bello vedere i piccoli della canoa gareggiare con il sorriso stampato in faccia, vuol dire che io e Stefano siamo riusciti a trasmettere loro il vero significato dello sport”. Il bottino della canoa gialloverde conta 15 ori, 5 argenti e 8 bronzi, per un totale di 28 medaglie.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social