Canottaggio, le Fiamme Gialle di Sabaudia al “Memorial Paolo D’Aloja”

Canottaggio, le Fiamme Gialle di Sabaudia al “Memorial Paolo D’Aloja”

Tutto è pronto, a Piediluco (TR), per la XXXI edizione del “Memorial Paolo D’Aloja”. La prima gara internazionale dell’anno si disputerà l’8 e 9 aprile sulle acque del lago umbro. Sono 23 le Nazioni che si sono iscritte alla manifestazione, a conferma dell’importanza dell’evento. Molti gli atleti delle Fiamme Gialle, convocati per indossare la maglia azzurra.

Gareggeranno nel due senza senior, i campioni olimpici, Giuseppe Vicino e Matteo Lodo. Alla loro prima uscita internazionale, faranno di tutto per impressionare il DT Francesco Cattaneo, così da convincerlo a fargli proseguire la stagione in  questa imbarcazione. L’altro medagliato olimpico, Domenico Montrone, gareggerà in  due senza e quattro senza, con l’obiettivo di individuare l’equipaggio più competitivo, per continuare la preparazione in vista dei prossimi Campionati Europei. I gialloverdi che compongono la squadra Nazionale per questa manifestazione sono: Valentina Rodini, Romano Battisti, Emanuele Fiume, Giacomo Gentili, Mario Paonessa, Luca Rambaldi e Paolo Perino.

La gara internazionale di Piediluco, è dedicata anche alle Nazionali minori, come quella Under 23 e Junior. Gabriele D’Alfonsi, della Sezione Giovanile di Sabaudia, dopo i risultati raggiunti al 1° Meeting Nazionale, è stato convocato per comporre il doppio Junior.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social