Donne, ma anche briganti di frontiera: la presentazione del libro a Itri

Donne, ma anche briganti di frontiera: la presentazione del libro a Itri

In occasione del prossimo 8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, il Museo del Brigantaggio e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Itri intendono puntare l’attenzione e discutere sulla figura e sul ruolo particolare delle brigantesse, non solo donne dei briganti, ma donne briganti che, per coraggio, intraprendenza, determinazione, non hanno avuto nulla da invidiare ai loro sodali di sesso maschile.

In ‘Fiori di ginestra – Donne briganti lungo la frontiera 1864-1868’, il libro che verrà presentato, Maria Scerrato fa riemergere dall’oblio alla memoria la storia di sette fiere donne: Michelina di Cesare, Maria Capitanio, Elisa Garofali, Maria Teresa Molinari, Nicolina Iaconelli, Cristina Cocozza, Rosa Cedrone, che, operando tra Ciociaria e Alta Terra di Lavoro, non esitarono a prendere parte attiva nella lotta di resistenza  contro l’invasione crudele e tiranna di chi si definiva ‘fratello’, ma non si comportò come tale.

Con profonda attenzione alla storia, alla topografia e alla etnografia brigantesca, la Scerrato ce ne restituisce un ritratto completo, arricchito di sfumature psicologiche e di un lato emotivo e valoriale mai svelato nell’indagine storiografica. Figlie, madri, mogli, sorelle, amanti, ma soprattutto sé stesse, libere e autentiche. Questo il loro messaggio alla contemporaneità.

Ad impreziosire la serata, inoltre, intermezzi musicali di Valentina Ferraiuolo, voce e percussioni e Domenico De Luca  alla chitarra.

Sabato 4 marzo, ore 18.30, presso il Museo del Brigantaggio di Itri. Ingresso gratuito“.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social