Confermati maxi canoni e alta valenza per le spiagge

Confermati maxi canoni e alta valenza per le spiagge

Confermata la cosiddetta “alta valenza” per le spiagge di Gaeta e di conseguenza i maxi canoni che si trovano costretti a pagare i titolari di concessioni demaniali nella città del Golfo.

Il Tar di Latina ha rigettato il ricorso presentato da Cosmo Mammoletta, titolare del lido “Luna Rossa”, con annesso bar e ristorante a Serapo, che aveva impugnato proprio la delibera di giunta del 2015 con cui è stata attribuita la categoria dell’alta valenza turistica alle aree demaniali marittime in concessione per finalità turistico-ricreative e gli atti collegati, compresi quelli regionali. I giudici amministrativi hanno avallato l’operato del Comune, attenutosi a quanto stabilito dalla Regione in materia e che ha utilizzato le fonti e gli indicatori fissati con norma regionale.

Il titolare del lido inoltre è stato condannato a pagare tremila euro di spese di giudizio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social