Emodinamica e policlinico a Formia, Sindaco: “Presto incontro con Zingaretti”

Emodinamica e policlinico a Formia, Sindaco: “Presto incontro con Zingaretti”

“Un giorno buono. Senza dimenticare che i problemi sono tanti e complessi ma questo è un primo importante tassello che ci consente di invertire il trend degli ultimi dieci anni e di ricominciare a guardare al futuro in un’ottica di sviluppo”. Così il direttore generale dell’Asl di Latina Giorgio Casati aprendo l’incontro promosso nella sala convegni dell’ospedale per informare il territorio della riorganizzazione in atto presso la Cardiologia del Dono Svizzero con l’estensione h12 del servizio di emodinamica, fondamentale per la cura delle emergenze cardiologiche.

Giorgio Casati Sandro Bartolomeo e Raffaele Papa

Giorgio Casati Sandro Bartolomeo e Raffaele Papa

Sala gremita di Amministratori, medici, cittadini. Con il sindaco Sandro Bartolomeo, c’erano il senatore Claudio Moscardelli, i consiglieri regionali Enrico Forte e Giuseppe Simeone, i primi cittadini di Gaeta, Minturno e Castelforte Cosmo Mitrano,Gerardo Stefanelli e Giancarlo Cardillo, la presidente della Commissione Sanità del Comune di Formia Maria Antonietta De Meo e molti altri tra Assessori e Consiglieri comunali di Formia e dell’intero territorio.

Ad aprire l’incontro il nuovo primario del reparto di Cardiologia, Raffaele Papa, che ha illustrato i benefici della procedura di emodinamica rappresentando l’esigenza di un ulteriore sforzo  di investimento sul personale per garantire il servizio h24. Esigenza ribadita anche da Marina Capasso, direttore medico del Presidio Sud che, nel porre in rilievo i meriti del personale sanitario in servizio presso l’ospedale formiano, ha sottolineato l’importanza che l’elemento umano e professionale ha sull’efficacia e la qualità dei servizi offerti dal sistema sanitario.

La presidente Maria Antonietta De Meo consegna gli atti della Commissione e porge il suo augurio al nuovo primario

La presidente Maria Antonietta De Meo consegna gli atti della Commissione e porge il suo augurio al nuovo primario

La presidente Maria Antonietta De Meo ha ricordato il lavoro della Commissione Sanità del Comune di Formia, gli atti prodotti e i risultati faticosamente conseguiti attraverso il dialogo costante e serrato tra Amministrazione comunale, Regione Lazio ed Azienda sanitaria: dalla permanenza a Formia del Centro Sanitario di Base e dei corsi pre-parto di accompagnamento alla nascita gestiti dal Consultorio Familiare all’impegno sul fronte dei vaccini, dal confronto sulla programmazione sanitaria all’estensione h12 del servizio di emodinamica.

 

A PAGINA 2 ‘GLI INTERVENTI DI SANDRO BARTOLOMEO E GIORGIO CASATI’

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social