Cosa c’è “Nelle pagine di Sofia”?, incontro a Formia

Antonia De Francesco

Ad un mese dalla pubblicazione, con un successo in crescita, cosa c’è “Nelle pagine di Sofia” è la domanda a cui già in molti hanno deciso di rispondere concedendosi la lettura del romanzo d’esordio di Antonia De Francesco.

Vincitore della categoria ad hoc della terza edizione del concorso letterario “Formia in giallo 2016”, il libro sarà protagonista di un nuovo appuntamento con i lettori il prossimo sabato 28 gennaio, alle 18, al IV piano dell’Orlandi Shopping Center a Formia.


Per l’occasione l’autrice sarà ospite insieme con la poetessa Rossella Tempesta che guiderà l’incontro alla scoperto dei temi e delle tante storie che si intracciano in quello che è stato spesso definito un romanzo giallo “sui generis”.

“Un giallo – spiega Antonia De Francesco – che diventa pretesto per parlare di tanto altro: della città di Formia e delle sue leggende, ma ancor più di valori come le relazioni umane, in particolare tra nonni e nipoti, o comunque la riscoperta degli ‘anziani’ della società; ed ancora l’importanza della lettura, del racconto, della scrittura come possibilità di non perdere di vista se stessi e gli altri. Il tutto, ed altro, farcito di un mistero che accompagna la vita di Giovannino ed Erasmino, viaggiando nel tempo, come solo con le storie si può fare2.

Per quanti avessero domande, curiosità, voglia di confrontarsi o, più semplicemente, sentirne parlare e decidere se scoprire cosa c’è “Nelle pagine di Sofia”,  non resta che concedersi un sabato pomeriggio diverso, scoprendo la versatilità di una location atipica e la gioia di condividere del tempo in compagnia per parlare di noi.

“Perchè, infondo – conclude l’autrice –  la storia di Sofia, potrebbe essere quella della famiglia di ognuno di noi, o forse è un po’ quella di ognuno di noi!”

L’incontro sarà arricchito dalle magnifiche letture di Annamaria Zuppardi attrice di teatro per le compagnie “Sulle nuvole”, “L’asino d’oro” e “La Luccicanza”.