Spaccio di hashish, il diciannovenne ha patteggiato la pena

Spaccio di hashish, il diciannovenne ha patteggiato la pena

Trovato in possesso di un etto di hashish, ad Aprilia, e arrestato dai carabinieri con l’accusa di spaccio di droga, un 19enne ha scelto di patteggiare. Emanuele Pomponi, processato con rito direttissimo, ha ottenuto dal giudice del Tribunale di Latina, Giorgia Castriota, un patteggiamento a un anno e quattro mesi di reclusione, con sospensione condizionale della pena, tornando così in libertà.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social