Conservazione e sviluppo, il percorso disegnato dal Mab per il Circeo

Conservazione e sviluppo, il percorso disegnato dal Mab per il Circeo

‘UN PO’ DI DATI’ – Basti pensare che circa il 18 % del territorio del parco cioè 1.540 ha è utilizzato per le attività agricole che insieme al turismo rappresentano i settori più importanti nel determinare l’assetto del territorio del Parco Nazionale del Circeo. Il sistema agricolo presente all’interno dei perimetri del PNC si caratterizza per l’elevata specializzazione delle attività che attualmente sono rappresentate, prevalentemente, dall’ortofrutticoltura, il florovivaismo e la zootecnia.

RISERVA DELLA BIOSFERA E FORESTA DEMANIALE Prima e dopo il Mab c’è sempre stato un ambienteparco nazionale circeo1 favoloso. Il Programma MAB (Man and the Biosphere) è stato avviato dall’Unesco negli anni ’70 allo scopo di migliorare il rapporto tra uomo e ambiente e ridurre la perdita di biodiversità attraverso programmi di ricerca e capacity-building. Le Riserve della Biosfera sono indirizzate a incoraggiare la conservazione degli spazi naturali, ma anche a promuovere il territorio, il suo sviluppo economico e le sue specificità culturali.  Il Parco Nazionale del Circeo è stato uno dei luoghi nei quali il programma Man and Biosphere dell’Unesco è nato e si è sviluppato, con la proclamazione, fin dal 1977, della Riserva della Biosfera “Foresta Demaniale del Circeo” (Selva di Circe).

parco circeo2011-2013: REVISIONE PERIODICA DELLA RISERVA MAB Seguendo le indicazioni dello IACBR/MAB (International Advisory Commettee for Biosphere Reserves), l’Ente Parco Nazionale del Circeo ha avviato il processo per concordare con tutti gli Enti coinvolti una nuova perimetrazione e una nuova zonizzazione della Riserva; il territorio coinvolto in questa nuova perimetrazione coinvolge le Riserve Integrali all’interno del Parco Nazionale del Circeo (Core Area), il restante territorio del Parco Nazionale del Circeo (parte delle Buffer Zone), i 3 Comuni continentali facenti parte del Parco Nazionale del Circeo e il Comune di Terracina (Transition Area).

Nel corso dell’incontro è stata più volte sottolineata l’importanza rivestita dal Corpo Forestale dello Stato ora nucleo ambientale all’interno dell’Arma dei Carabinieri ma che per zone come quella di Sabaudia rimarrà sempre la Forestale.

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]