In auto con un chilo di hashish: muti davanti al gip

In auto con un chilo di hashish: muti davanti al gip

Interrogati dal gip Mara Mattioli, i due arrestati dai carabinieri a Sermoneta, con l’accusa di spaccio di droga, dopo essere stati trovati in via Valvisciolo con un chilo di hashish in auto, hanno scelto il silenzio.

Romolo Raponi, 53enne di Cisterna, ed Emiliano Quattrone, 44enne di Norma, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Il giudice ha convalidato gli arresti e disposto per gli indagati la misura della custodia cautelare in carcere. Il terzo uomo arrestato per spaccio a Sermoneta, sempre dai carabinieri, che lo hanno bloccato mentre viaggiava su un’altra auto con otto grammi di cocaina, è stato invece condotto davanti al Tribunale di Latina per essere processato con rito direttissimo. Il giudice Giorgia Castriota ha convalidato l’arresto di Massimiliano Capogna, 46enne di Cisterna, liberandolo poi con il solo obbligo di firma in caserma. Accogliendo al richiesta di termini a difesa, il giudice ha infine rinviato l’udienza al 22 marzo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social