Lega Pro, Unicusano Fondi calcio tra mercato e posticipo con il Catania

Luca Evangelisti con Nicola Ciarlone

L’Unicusano Fondi Calcio si prepara alla gara casalinga di lunedì 23 gennaio, quando la formazione di mister Pochesci scenderà in campo nel posticipo della 22esima giornata del Girone C di Lega Pro. Al Domenico Purificato di via Arnale Rosso arriverà il Catania, con la quale i rossoblu hanno pareggiato in trasferta 1-1 all’andata.

marino
Daniele Marino

Nel frattempo sono il mercato e l’amichevole al Francioni contro il Latina a tenere banco. Partendo dal campo, si parla di questa buona prestazione su un rettangolo verde di una squadra di serie B, con un risultato scoppiettante di 3-3. Per la squadra del capoluogo a segno Corvia, Insigne e Regolanti, mentre per i rossoblu Varone, Marino e Addessi.


Antony Calandra
Antony Calandra

È comunque il mercato a continuare a far parlare di se. Quello in entrata al momento è fermo ai tre acquisti confermati di Marino, Calandra e Sernicola rispettivamente centrale di difesa, portiere e terzino. Innesti che servono a rafforzare il reparto arretrato, da sempre considerato quello più debole della formazione di Pochesci. Ma mancano all’appello gli annunciati rinforzi a centrocampo e in attacco. Anche perché hanno salutato sia il fantasista D’Agostino andato alla Lupa Roma che il centrocampista Guadalupi verso il Taranto. Dopo le voci di dicembre, smentite per tempo, di un possibile arrivo di Gilardino, nelle scorse settimane si era parlato insistentemente di una trattativa per Paolucci, attualmente in forza proprio al Catania, ma con diverse presenze anche in serie A e in serie B anche con il Latina. Indiscrezioni vorrebbero che anche questa ipotesi, però, potrebbe essere tramontata. Nuova voce di mercato per il reparto offensivo vede la possibilità dell’arrivo di Gambino, attualmente in forza ad un’altra protagonista del girone C di Lega Pro, il Cosenza Calcio, ma che ha militato anche nel Gaeta in serie D nella stagione 2009-2010. Silenzio invece sul reparto mediano, dove almeno un innesto sembra possibile alla luce dell’addio di Guadalupi e con Fissore che non è escluso possa salutare anticipatamente la compagine rossoblu.

Mister Sandro Pochesci
Mister Sandro Pochesci

Nel frattempo mister Pochesci prepara la partita con il Catania, con l’obiettivo di concretizzare in questo 2017 i risultati e le soddisfazioni del 2016. A dirigere la gara sarà Daniel Amabile, appartenente alla sezione di Vicenza, al suo terzo anno in Lega Pro. C’è un precedente tra il direttore di gara e i rossoblu risalente alla stagione 2013/14 e valevole per il campionato di serie D: in quell’occasione il Fondi vinse fuori casa con la Maccarese 3-0. La partita sarà trasmessa in diretta alle ore 20,45 da Rai Sport.