Arresto di Cusani, le certezze dei sodali: “Dimostrerà la sua innocenza”

Arresto di Cusani, le certezze dei sodali: “Dimostrerà la sua innocenza”
Il tre volte sindaco di Sperlonga Armando Cusani

Il tre volte sindaco di Sperlonga Armando Cusani

I componenti dell’attuale e della vecchia minoranza consiliare, come pure i grillini, sono rimasti ben poco stupiti dall’arresto del due volte presidente della Provincia di Latina ed attuale sindaco di Sperlonga Armando Cusani nell’ambito dell’inchiesta della Procura denominata “Tiberio”, che lunedì mattina ha portato i carabinieri alla notifica di dieci ordinanze di custodia cautelare tra carcere e domiciliari. Ma allo stesso tempo c’è chi continua invece a difenderlo a spada tratta: una persona onesta e che saprà chiarire senza dubbio la propria estraneità alle ipotesi di reato contestate, a partire dalla corruzione, secondo il gruppo pro-amministrazione “Sperlonga, amiamo ciò che siamo” – che ha lanciato l’hashtag #iostoconCusani – e il consigliere regionale e compagno in Forza Italia Giuseppe Simeone. 

 

A PAGINA 2 – IL GRUPPO PRO-AMMINISTRAZIONE: “PRESTO LIBERO”

A PAGINA 3 – SIMEONE: “UN GALANTUOMO”

Pagina: 1 2 3

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]