“Teatro per l’ascolto… emozioni sommerse”: prosegue il progetto contro il disagio

“Teatro per l’ascolto… emozioni sommerse”: prosegue il progetto contro il disagio

Il teatro entra nelle scuole, negli atrii, nelle aule e nei corridoi come una materia “speciale” dalle mille potenzialità che unisce la terra alle isole. Attraverso il gioco ed un contatto diretto con professionisti ed esperti tra attori, scenografi e musicisti, i ragazzi potranno realizzare un piccolo sogno: la messa in scena di uno spettacolo teatrale. Gli studenti, infatti, attraverso tutte le fasi e gli aspetti del magico mondo del teatro (dalla conoscenza allo studio, dalla drammaturgia alla musica, dalla scenografia all’interpretazione), alla fine dell’anno apriranno il sipario e mostreranno il frutto del loro lavoro su un tema comune scelto: Il Mediterraneo e la diversità in tutti i suoi aspetti.

teatro ascolto bertolt brecht formia gennaio 2017 2Nove comuni coinvolti (Formia, Gaeta, Itri, Minturno, Spigno, Castelforte, SS. Cosma e Damiano, Ponza, Ventotene), numerosi istituti scolastici (I.C. Giosuè Carducci di Gaeta, I.C. Dante Alighieri Formia – Ventotene, I.C. Vitruvio Pollione, I.C. Pasquale Mattei, I.C. Minturno 1 – Spigno Saturnia, I.C. G.Rossi di SS. Cosma e Damiano, IC A.Fusco di Castelforte, I.C. Pisacane di Ponza, I.C. Itri), 600 ragazzi protagonisti, sette mesi di lavoro: questi solo alcuni dati dell’itinerario formativo destinato alla prevenzione del disagio.

teatro ascolto bertolt brecht formia gennaio 2017 3Il Teatro per l’ascolto si conferma come un progetto pilota nazionale per qualità e la quantità  delle forze in campo. La scuola viene messa al centro dei paesi e delle province, il teatro si conferma come ponte interculturale che lega territori diversi. In questi 10 anni di progetto l’obiettivo più importante è stato creare e dare senso a questa comunità del distretto straordinaria e bellissima ma per troppo tempo parcellizzata”, afferma il direttore artistico Maurizio Stammati.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social