Incidente simulato: tre rinvii a giudizio e un patteggiamento

Incidente simulato: tre rinvii a giudizio e un patteggiamento

Un incidente, un tamponamento per l’esattezza, mai avvenuto, ma denunciato per incassare un po’ di denaro dall’assicurazione. Danni a una Renault Clio e a una Smart causati prendendo a calci le auto, al fine di simulare il sinistro. E poi visite per lesioni “fantasma” presso l’ospedale “Goretti” e presso l’Icot. Accusati di aver messo in piedi tale raggiro nel novembre 2011, incassando alla fine duemila euro, tre giovani di Latina sono stati rinviati a giudizio e un quarto ha scelto di patteggiare. Quest’ultimo è uscito dalla vicenda con un patteggiamento a un anno di reclusione, pena sospesa, mentre per gli altri tre il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Pierpaolo Bortone, ha fissato il processo al prossimo 8 giugno.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social