Maltempo a Fondi: l’ultima Epifania porta via anche i tetti

Maltempo a Fondi: l’ultima Epifania porta via anche i tetti

“L’Epifania tutte le feste le porta via”, recita l’antico proverbio popolare. Ma a Fondi, oltre agli strascichi natalizi, l’ultima Befana ha portato via anche qualcos’altro: dei tetti. Intere porzioni di copertura da almeno due palazzine del centro, strappate dalle continuate folate di vento che nella notte a cavallo tra giovedì e venerdì hanno interessato la Piana.

In un caso, in via Monte San Biagio, zona Porta Roma, parte del materiale “rubato” dal maltempo e quindi precipitato rovinosamente in strada è arrivato a colpire un’auto parcheggiata: parabrezza preso in pieno e sfondato da una tegola. Con gli agenti della polizia municipale, impegnati sul posto insieme a una squadra dei vigili del fuoco, che di seguito hanno operato a lungo nei paraggi in una ricerca casa per casa. Sul momento, non si riusciva ad individuare lo stabile spogliato del pezzo di tetto. Risultato poi essere una vecchia palazzina già in passato oggetto delle attenzioni dell’ufficio comunale Lavori pubblici per fatiscenza ed annessi possibili rischi per l’incolumità pubblica.

Altra situazione in qualche modo simile in via del Conclave, in pieno centro storico, dove una porzione di copertura andata in mille pezzi ha interrotto la circolazione stradale e  successivamente portato le forze dell’ordine a transennare l’intera area. A piovere dal cielo con tutti i rischi del caso per il vento, una copertura costituita da lastroni del famigerato eternit.

Soltanto i danneggiamenti più consistenti dovuti al maltempo che dalle prime ore di ieri ha visto impegnati in vario modo gli agenti della Municipale, e gli uomini dei vigili del fuoco e della protezione civileCittà di Fondi”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social