Sperlonga, “giallo” al mercatino: spariscono le luci, trovate dopo la denuncia ai carabinieri

Sperlonga, “giallo” al mercatino: spariscono le luci, trovate dopo la denuncia ai carabinieri

Nel cuore di Sperlonga scompaiono fari e luci dal mercatino di solidarietà allestito in piazza della Rimembranza per sostenere Norcia nel post terremoto, mettendo a rischio la stessa iniziativa caritatevole. Ed è giallo: allertati i carabinieri, il materiale viene ritrovato a qualche ora di distanza nel centro anziani.

La brutta sorpresa iniziale ieri mattina, quando alcuni organizzatori dell’evento, messo in campo a più mani in questi giorni da diverse associazioni, si sono resi conto dell’ammanco. L’impianto a servizio dello stand non era al suo posto. Sembrava sparito nel nulla, portando quindi a formalizzare da lì a poco una denuncia presso la locale Stazione dei carabinieri. E a rendere noto l’accaduto via social network. Sulla propria pagina Facebook una delle associazioni interessate, l’“Ad Maiora”,  ha parlato di ladri “vili e sciacalli” al lavoro nottetempo. Cercando, pur con evidente e logica amarezza, di guardare oltre: “L’associazione dovrà pagare di tasca propria, avete rubato non solo degli oggetti, ma delle speranze, l’impegno dei ragazzi, la fatica e la dedizione… ma mai potrete portarci via la voglia di andare avanti”.

Non c’era ancora stato l’inatteso colpo di scena. Vale a dire l’accennato rinvenimento del materiale svanito all’interno del centro anziani del paese. Lasciando per adesso il campo aperto ad ogni ipotesi: dall’Arma non si esclude un effettivo furto in coda alle festività, con la refurtiva appoggiata momentaneamente dov’è stata ritrovata, senza escludere allo stesso tempo un’altra eventualità, quella di un semplice qui pro quo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social