Vertice tra Renzi, Hollande e Merkel: alla fine paga Ventotene

Vertice tra Renzi, Hollande e Merkel: alla fine paga Ventotene

E alla fine ha dovuto pagare il Comune. Spenti i riflettori sul vertice trilaterale Italia-Francia-Germania, svoltosi il 22 agosto scorso a Ventotene, finita al centro della scena mondiale per l’incontro tra l’allora presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi, il presidente francese Francois Hollande e la cancelliera tedesca Angela Merkel, a far fronte alle spese necessarie per accogliere i tre “big” è ora l’ente locale, già alle prese con un bilancio disastrato.

Gli appelli fatti dal Comune agli enti superiori, Regione in primis, sono caduti nel vuoto.

La commissaria prefettizia Maria Laura Mammetti, ha così ora disposto il pagamento di 18.300 euro a favore di una ditta di Ventotene e una di Sabaudia, necessari per i lavori compiuti di pulizia dell’isolotto di Santo Stefano, di realizzazione di una scala e di una passerella in legno nel cimitero locale, della sistemazione dello stesso cimitero del noleggio dei bagni chimici.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social