Claudio Iacono, per il DJ formiano un anno ricco di traguardi

Claudio Iacono, per il DJ formiano un anno ricco di traguardi

E’ un personaggio di spicco di Formia, capace di costruirsi una vera e propria posizione di nicchia nello spettacolo e della musica locale e non solo. Il dj Claudio Iacono è stato capace di affermarsi nel settore facendosi conoscere per le sue innate qualità. E quello trascorso è stato per il dj un anno ricco di opportunità e traguardi conseguiti nel mondo Underground. E in occasione della fine dell’anno non si può non tornare a parlare di Claudio Iacono con una breve intervista in merito a progetti e a impegni assunti proprio in questa fase di fine anno.

Claudio Coccoluto

Claudio Coccoluto

Il dj formiano il 31 dicembre chiuderà il 2016 a Gaeta insieme a Claudio Coccoluto, un’icona dell’house music mondiale.

“E’ stato – dice Claudio con un pizzico di orgoglio e grande entusiasmo – un incredibile obiettivo raggiunto. Claudio Coccoluto è uno dei personaggi più importanti da sempre, non solo dell’house music nazionale e mondiale ma è decisamente anche un riferimento per molti, è un comunicatore importante. Partecipare quindi all’evento in programma a Gaeta è ovviamente un grandissimo traguardo per me. Quest’anno ho preferito dedicarmi alla mia attività di dj piuttosto che a quello di organizzatore di eventi dopo il successo ottenuto lo scorso anno con il Capodanno a Formia”.

Conclude non nascondendo il profondo coinvolgimento e la grande eccitazione in vista dell’appuntamento di Gaeta dichiarando: “Prevedo un evento di altissimo livello, basta guardare gli artisti presenti, oltre a Claudio Coccoluto, Dino Pascali un’altra icona a Gaeta e non solo, Matteo Lieto, Mario Ciacciarella e le sue percussioni, l’astro nascente Gianmaria Coccoluto e io… ovviamente. Credo ci sarà da divertirsi. Chiuderemo l’anno in bellezza”.

 

Catalogue Issue:
Mail:

You must be logged in to post a comment Login

h24Social