Calcio a 5, l’Axed Group Latina perde 4 a 2 a Montesilvano

Calcio a 5, l’Axed Group Latina perde 4 a 2 a Montesilvano

“A Montesilvano è arrivato il secondo ko stagionale per l’Axed Group Latina Calcio a 5 – rende noto la società -, che ha perso 4-2 contro i padroni di casa dell’Acqua&Sapone nella gara valida per il quinto turno di serie A. Un ko che lascia sicuramente qualche rimpianto in casa nerazzurra anche perché gli abruzzesi non avevano mai vinto sino al match con i pontini. Solamente un punto per i ragazzi di Fuentes, nelle prime quattro giornate, ma sabato pomeriggio la storia è cambiata.

E il presidente del Latina Gianluca La Starza ne ha di motivi per essere rammaricato: “Mi aspettavo di più – ammette il patron -, attendevo questo match con fiducia, avevo visto un’ottima prestazione con la Lazio e speravo si potesse ripetere anche al cospetto di una grande squadra come quella abruzzese che però non sta vivendo sicuramente il suo miglior momento di forma. Dovevamo approfittarne e invece siamo ricaduti nel difetto palesato a Napoli due settimane fa, ovvero quello di non essere pienamente coscienti della propria forza. Resto convinto che la nostra sia una squadra di alto profilo, in grado di giocarsela con tutti. Si può perdere, ma voglio vedere da parte dei ragazzi maggiore cattiveria agonistica e soprattutto più convinzione nei propri mezzi che sono assolutamente importanti. Adesso dobbiamo pensare a riscattarci immediatamente contro il Futsal Isola venerdì al PalaBianchini”.

avellino-1Il direttore sportivo Luca Corbucci traccia un primo bilancio dopo cinque sfide di campionato. “Abbiamo raccolto nove punti, dopo due gare casalinghe e tre esterne. E’ sicuramente un buon bottino, ma a mio avviso potevamo avere anche qualche punto in più. I ragazzi devono ancora acquisire consapevolezza nei propri mezzi, perché non hanno nulla da invidiare al resto delle squadre di questo campionato. Prima faremo questo passo in avanti a livello mentale e prima saremo in grado di fare il salto di qualità che tutti ci aspettiamo. La squadra a Montesilvano ha mostrato anche un buon gioco, ma è mancata quella convinzione necessaria per andare a colpire un’Acqua&Sapone sicuramente fortissima, ma non al top della condizione. E invece siamo stati troppo timidi, concedendo spazi ai nostri avversari, che sono stati bravi a sfruttarli. Ora comunque testa al prossimo match, in casa davanti al nostro pubblico non possiamo sbagliare. Il Futsal Isola ha dimostrato di essere una formazione insidiosa, ma noi abbiamo assolutamente bisogno di archiviare in fretta questa sconfitta. Abbiamo ampi margini di miglioramento”.

A PAGINA 2 IL MATCH REPORT DELLA PARTITA

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social