Treni a Minturno Scauri, pendolari in pressing sul Consiglio comunale

Treni a Minturno Scauri, pendolari in pressing sul Consiglio comunale
striscione-treni-scauri-minturno-novembre-2016

Lo striscione affisso dai pendolari

Operazione trasparenza. E’ quanto ha sollecitato una delegazione di pendolari dell’estremo lembo sud della provincia di Latina invadendo pacificamente l’aula consiliare del comune di Minturno chiamata poi ad approvare all’unanimità una mozione contro il paventato taglio delle fermate dei treni presso la stazione ferroviaria di Minturno-Scauri in coincidenza del varo, a dicembre, del nuovo piano orario invernale di Trenitalia. La presenza dei pendolari con tanto di striscioni è stata, di fatto, un sollecito alla vigilia di un importante incontro che il sindaco Gerardo Stefanelli terrà venerdì a Roma presso l’assessorato regionale alla mobilità.

Dai banchi dell’opposizione di centro destra è stata invocata, a più riprese, la parola verità, circa l’adozione o meno del nuovo e penalizzante piano orario di Trenitalia.

Lo striscione affisso da Casapound

Lo striscione affisso da Casapound

Intanto nella notte tra mercoledì’ e giovedì i militanti di Casa Pound hanno affisso un polemico striscione per quello che diventare lo scalo ferroviario di Minturno con il nuovo piano regionale di Trenitalia… una stazione fantasma.

 

A PAGINA 2 ‘LA VIDEO INTERVISTA DI SAVERIO FORTE A VITTORIO SUPINO, PORTAVOCE PENDOLARI, E AL CONSIGLIERE D’OPPOSIZIONE MASSIMO MONI’

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social