Scuola Calcio per tutti a Sperlonga … per chi non può permettersela è gratis

“Ci sarà domani, martedì 28 settembre, alle 14.30, presso l’impianto sportivo di via Salette, il fischio d’inizio della scuola calcio per le giovani leve sperlongane. Ad inaugurarla sarà il Consigliere delegato allo sport Giorgio Vaccaro, il quale, insieme al Sindaco Armando Cusani, ha reso possibile la realizzazione del progetto, in collaborazione con l’Unicusano Fondi.

“Fare sport non significa solo fare attività fisica – commenta il Sindaco Cusani -. Negli anni più delicati per la crescita e l’educazione, rappresenta per i giovani un riferimento fondamentale nella formazione dei valori più importanti come l’amicizia, la fiducia, il coraggio, la stima, il gioco di squadra, il sano e costruttivo spirito di competizione. Qualità ed esperienze che permetteranno di forgiare la loro personalità e di affrontare con lo spirito giusto, un giorno, le sfide più importanti della loro vita.


vaccaro
Il consigliere Vaccaro

L’esistenza di una struttura adeguata, che permetta ai ragazzi di lavorare in totale sicurezza, seguiti dai professionisti di una società importante come la Unicusano Fondi, costituisce inoltre, un’importante alternativa alla strada e sprona i ragazzi a porsi obiettivi e stili di vita sani. Tutti i ragazzi di Sperlonga avranno la possibilità di iscriversi alla scuola di calcio, perché fare sport deve essere un diritto di tutti. E dunque per quei ragazzi che sarebbero costretti a rinunciare, la frequenza sarà completamente gratuita”.

Grazie alla collaborazione del Consigliere delegato alle politiche e relazioni con il sistema scolastico, Paola Caporiccio, martedì alle 17, il direttore sportivo incontrerà tutti i genitori che volessero informarsi sul progetto. “Non volevamo che i ragazzi di Sperlonga fossero svantaggiati – commenta Vaccaro -. Lo sport è un diritto che non deve essere negato e l’economia familiare o la distanza non devono essere un ostacolo”.

Non c’è solo il calcio nella struttura sportiva di via Salette. Nei giorni scorsi sono partiti i corsi di pallavolo aperti a tutti i bambini delle scuole elementari e medie. Con l’aggiunta di un’attività ludico-ricreativa indirizzata alla scuola dell’infanzia. “Grazie alla collaborazione con la Pallavolo Futura Terracina – spiega il presidente della Sperlonga Sport Tania Marrocco – abbiamo potuto formare una squadra femminile che parteciperà al Campionato provinciale under 12”.