Furto su auto in sosta, torna in libertà

Massimiliano Lungo, 48 anni, di Latina, già noto alle forze dell’ordine, arrestato giovedì pomeriggio dai carabinieri dopo essere stato sorpreso a rubare su un’auto in sosta al lido di Latina, è stato rimesso in libertà con il solo obbligo di firma in caserma.

Questa la misura cautelare disposta dal giudice del Tribunale di Latina, Nicola Iansiti, nel corso del processo con rito direttissimo al 48enne. L’udienza, accogliendo la richiesta di termini a difesa fatta dai legali di Lungo, è stata poi rinviata al 12 ottobre.