Fondi, la 15enne investita sulle strisce pedonali sta bene

Preoccupazione ormai messa definitivamente da parte, per le condizioni di F.D.F., la 15enne fondana investita ad inizio mese mentre attraversava le strisce pedonali e quindi ricoverata d’urgenza a Roma.

Nei giorni scorsi la minore, inizialmente in prognosi riservata, si è risvegliata dallo stato di coma farmacologico indotto dai medici del policlinico “Gemelli”, un risveglio progressivo e che l’ha vista man mano riprendere i contatti con i familiari che l’hanno costantemente vegliata durante il ricovero. Salvo cambi di programma, sarà dimessa tra la giornata di oggi e quella di domani.


Riuscito perfettamente, il delicato intervento chirurgico al capo cui la 15enne era stata sottoposta non appena giunta in elicottero nel nosocomio capitolino, un’operazione resosi necessaria per la riduzione di un pericoloso ematoma.