Sezze, morì a otto mesi: chiesto il rinvio a giudizio per i medici

Sezze, morì a otto mesi: chiesto il rinvio a giudizio per i medici

Trascorsi due anni e mezzo dalla morte della piccola Azzurra, escluse responsabilità da parte dei medici del “Gemelli” e, dopo la chiusura delle indagini preliminari, chiesta l’archiviazione per un anestesista e un pediatra del “Goretti”, il sostituto procuratore Luigia Spinelli ha chiesto il rinvio a giudizio di tre “camici bianchi” di Latina, con l’accusa di omicidio colposo.

Per il decesso della bambina di otto mesi, di Sezze, sono stati ritenuti responsabili la pediatra che l’aveva in cura e due pediatri, uno dei quali dirigente medico, dell’ospedale “Goretti”.

Deciderà il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Mara Mattioli, il prossimo 17 gennaio.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social