Investita a Fondi, 15enne elitrasportata al “Gemelli”

AGGIORNAMENTO – Stava attraversando in tutta tranquillità sulle strisce pedonali, si è ritrovata ricoverata in prognosi riservata al “Gemelli” di Roma. Si tratta di una 15enne di Fondi, F.D.F., investita sabato mattina da un’auto nel centro urbano, lungo il primo tratto di via Appia lato Itri, a non molta distanza dal semaforo posto all’incrocio con via Stazione e via Arnale Rosso. Ad impattare violentemente contro la giovane, una Bmw station wagon proveniente proprio dall’intersezione stradale e che viaggiava in direzione Itri, condotta da un 45enne del posto.

Sbalzata sull’asfalto, la minore è stata inizialmente assistita da alcuni passanti, tra i quali anche un anestesista del posto in servizio preso uno degli ospedali del comprensorio, e dallo stesso 45enne al volante dell’auto che l’aveva appena travolta, rimasto con lei fino all’arrivo dei sanitari della “Formia soccorso”. A seguire, il trasporto a sirene spiegate al “San Giovanni di Dio”, ospedale dove la 15enne è stata successivamente prelevata dall’eliambulanza, per essere trasferita in codice rosso presso il policlinico capitolino in cui si trova tuttora ricoverata. Condizioni considerate serie e che in queste ore stanno tenendo in apprensione familiari e conoscenti, le sue, in particolare per via di un trauma cranico.


A margine dell’incidente, registratosi quando erano circa le 11, lungo il tratto dell’Appia interessato si sono portati gli agenti della polizia locale, che oltre al servizio di viabilità hanno curato i rilievi.