Turismo tutto l’anno, Gaeta apre bando per concorso artistico Luci di Natale

Le installazioni artistiche luminose, come specificato nel bando di gara, dovranno dar vita a percorsi tematici nelle diverse zone della città. Piazza XIX Maggio, Viale Battaglione degli Alpini, Lungomare Caboto Centro Storico S. Erasmo: in ciascuna di queste zone le Luci di Natale rappresenteranno oggetti o simboli prettamente natalizi. In Corso Cavour e Piazza della Libertà la creazione artistica sarà di forte impatto visivo ed emozionale. In Villa Traniello le luminarie saranno dedicate ai bambini, un vero e proprio villaggio di delizie luminose: caramelle,  zucchero filato e la grande slitta di Babbo Natale con i doni. Via Indipendenza invece ospiterà il villaggio polare con iglou, orsi polari, foche, eschimesi e spuntoni di ghiaccio, in una scenografia da brivido!

Ricordiamo, inoltre, che l’Amministrazione Comunale ha lanciato anche il progetto – concorso Le Luci di Natale, in scadenza il 16 settembre prossimo. E’ rivolto a singoli, gruppi e scolaresche che vorranno realizzare la “prima” luce di Natale di Gaeta, ovvero un progetto artistico che possa essere riprodotto con tecniche e tecnologia peculiari  alle luminarie artistiche. Il progetto artistico può riguardare un monumento, un’opera o un particolare del territorio del Comune che sia un segno distintivo, inequivocabile di Gaeta, che possa ricordare la Città per specifici motivi storici, artistici, culturali ecc.; oppure, privilegiando la massima libertà di espressione dei candidati, può trattarsi  di un’installazione artistica inerente preferibilmente a temi sociali, d’attualità, scientifici o culturali. In breve si tratta di proporre un progetto di opera d’Arte che possa realizzarsi come “Luce di Natale”. “Liberiamo la creatività artistica affinché possa esprimersi a beneficio della  nostra città –  sottolinea il Primo CittadinoSiamo alla ricerca di un valido progetto di Arte pubblica che possa diventare Luce di Natale!”.


Un’apposita commissione di esperti valuterà i progetti che dovranno pervenire al Comune di Gaeta entro il 16 settembre 2016, via mail o tramite pec certificata o attraverso raccomandata A.R. Tra i criteri di valutazione: il progetto artistico nella sua globalità, le motivazioni poste alla base della realizzazione da parte dell’artista stesso, le soluzione tecniche adottate o adottabili, l’originalità dell’opera. All’autore del progetto vincitore verrà dato un premio in denaro di 500 euro. Il progetto potrà essere realizzato dall’Amministrazione Comunale e diventare, così, un’opera luminosa da installare in una via o una piazza della città. La partecipazione alle selezioni è completamente gratuita e non prevede costi di iscrizione. Gaeta diventerà così un grande spettacolo luminoso da novembre a gennaio. Una Gaeta quindi tutta da vivere … anche d’inverno”.