Fondi, ecco i beni richiesti per le popolazioni terremotate

Fondi, ecco i beni richiesti per le popolazioni terremotate

L’Amministrazione comunale di Fondi ribadisce che il Dipartimento di Protezione Civile ha sconsigliato la raccolta spontanea e non coordinata di alimenti o di altri generi di prima necessità per le popolazioni colpite dal sisma.

L’unico modo sicuro per fare arrivare gli aiuti alle popolazioni colpite è attraverso la Protezione Civile. Si rende noto pertanto che è ancora attivo il punto di raccolta della Protezione Civile “Città di Fondi” presso la propria sede sita in Via Acquachiara al n°51 (Mattatoio Comunale). Contatti: 340/2818100; 333/8146766; protezionecivilefnd@libero.it.

Questo l’elenco dei beni di cui si fa richiesta alla popolazione: vestiario pulito e imbustato, lenzuola, coperte, asciugamani e cuscini puliti e imbustati, carta igienica, rotoloni asciugatutto, bicchieri e piatti di plastica, tovaglioli di carta, prodotti per la pulizia personale (shampoo, bagnoschiuma, sapone, dentifricio, etc.), salviette umidificate, pannolini (per adulti e per bambini), pastelli e blocchi di carta, giocattoli, torce e batterie, apriscatole, kit di pronto soccorso, medicine da banco, lettini da campo, brandine, acqua minerale, cibo per celiaci e prodotti alimentari senza uovo.

Si ricorda inoltre che l’AVIS – sezione comunale di Fondi è attiva per le donazioni di sangue. Le prossime sono calendarizzate nei giorni Sabato 3 e Lunedì 5 Settembre prossimi presso l’Ospedale “San Giovanni di Dio”. Per informazioni sui criteri di idoneità alle donazioni e sugli orari è possibile telefonare ai numeri 0771-500912 e 320-7670592 oppure scrivere ai seguenti indirizzi mail: info@avisfondi.it, fondi.comunale@avis.it.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social