Paura agli imbarchi da e per le isole: “Faccio saltare il traghetto”

Paura agli imbarchi da e per le isole: “Faccio saltare il traghetto”

Aggiornamento – Controlli anti terrorismo a Formia e Ponza all’imbarco dei traghetti. Ad alzare inevitabilmente, e in alcuni momenti drammaticamente, la soglia di attenzione, peraltro già piuttosto elevata in questi giorni di esodo estivo, è stata una mail inviata proprio in mattinata alle forze dell’ordine dall’indirizzo di una donna: “Faccio saltare il traghetto”.

Controlli questa mattina all'imbarco di Formia

Controlli questa mattina all’imbarco di Formia

Una minaccia presa piuttosto seriamente da carabinieri, polizia, guardia costiera che dalla prima mattinata hanno dato il via ad accuratissime perquisizioni ai due posti di imbarco. Niente da segnalare sulla terraferma, il vero e proprio panico si è scatenato sull’isola con residenti e turisti approdati sull’isola per trascorrere la serata del Ferragosto fatti velocemente allontanare dalle zone di imbarco, alcuni anche scoppiati a piangere agitati alla vista delle armi, inconsapevoli fossero in possesso delle forze dell’ordine in borghese. Poco dopo le dieci una donna simile a quella ricercata veniva, infine, individuata. E con lei una valigia ritenuta sospetta.

Porto di Ponza semi deserto questa mattina durante le verifiche delle forze dell'ordine

Porto di Ponza semi deserto questa mattina durante le verifiche delle forze dell’ordine

I carabinieri all'imbarco di Ponza: sulla destra si nota la borsa ritenuta inizialmente sospetta

I carabinieri all’imbarco di Ponza: sulla destra si nota la borsa ritenuta inizialmente sospetta

Ascoltata la donna che era ignara di ogni cosa, ispezionata la borsa che conteneva in realtà solo capi di abbigliamento personali, è emerso che la mail era stata inviata dall’ex compagno geloso. Un gesto che verosimilmente porterà a una denuncia nei suoi confronti ma che questa mattina, oltre a tanta paura, ha messo a dura prova il dispositivo anti terrorismo. E rovinato l’inizio di vacanza per molti villeggianti rimasti bloccati sulle navi di linea in rada fuori dall’isola. Fortunatamente niente di grave.

 

A PAGINA 2 ‘I VIDEO DEI CONTROLLI A FORMIA E PONZA’

A PAGINA 3 AGGIORNAMENTO ‘IL COMUNICATO DIFFUSO NEL POMERIGGIO DALLA QUESTURA DI LATINA’

Pagina: 1 2 3

You must be logged in to post a comment Login

h24Social