Sicurezza a Sabaudia, Comitato Molella chiede al commissario “più telecamere”

Il portavoce del Comitato di quartiere di Molella a Sabaudia Enzo Cestra ha scritto una lettera di richiesta di intervento al commissario prefettizio Antonio Quarto per l’installazione di telecamere in alcune zone del territorio comunale. Ecco di seguito il testo della lettera:

Enzo Cestra
Enzo Cestra

“Gentile Commissario Antonio Quarto,


consci della Sua sensibilità nel considera le tante necessità per rendere sicuro il territorio,sottoponiamo alla Sua attenzione l’opportunità di installare alcune telecamere per il monitoraggio costante delle diverse strade,che danno accesso alla zona boscata e relativa macchia mediterranea di alto pregio naturalistico ambientale del comprensorio di Molella Palazzo, Mezzomonte, Baia d’Argento, e Darsena Verde che la vecchia Amministrazione non ha inserito nel progetto in essere della video sorveglianza, ancora una volta come per le navette hanno fatto due pesi e due misure.

In tali zone vengono purtroppo scaricati materiali di tutti i generi e in molti casi pericolosi per la salute pubblica e per la salubrità dei luoghi. La rimozione e lo smaltimento di tali materiali hanno un costo per le casse comunali e per i cittadini . Tale segnalazione nell’intento di dare un modesto contributo a quanto Sta facendo per la nostra collettività”.