Cisterna, nuova soluzione per le linee telefoniche dell’UCPCI

Cisterna, nuova soluzione per le linee telefoniche dell’UCPCI

Il Comune ha trovato una soluzione vantaggiosa che, oltre a produrre un risparmio annuale, offrirà un efficiente servizio ai medici e ai pazienti dell’UCPCI. Nei prossimi giorni, i tecnici dell’ufficio CED predisporranno un collegamento “punto – punto”, con la sede centrale di via Zannella, che garantirà la qualità delle comunicazioni. Si tratta di una soluzione tecnologica attuata attraverso un collegamento Hiperlan già in uso da alcuni mesi tra la sede centrale, la farmacia comunale e la delegazione di San Valentino che ha già comportato diverse centinaia di euro di risparmio per le casse comunali ed ha aumentato la qualità dei servizi all’utenza.

UCPCI ambulatorio San Valentino

UCPCI ambulatorio San Valentino

Gli uffici dell’ambulatorio saranno poi così collegati tramite la stessa rete di Palazzo dei Servizi, con maggiore sicurezza e continuità, ma soprattutto con maggiori garanzie in tema di privacy per i dati sanitari sensibili gestiti dai medici dell’UCPCI.

È fra gli interessi di questa amministrazione, sin dal suo insediamento, la tutela dell’UCPCI. L’unità di cure, infatti è un servizio medico-sanitario nato quattro anni fa dal protocollo d’intesa sottoscritto dall’Amministrazione comunale con la ASL, divenuto oggi un importante punto di riferimento sanitario e l’iniziativa intrapresa si muove esattamente nel solco tracciato dall’amministrazione Della Penna in merito al piano di razionalizzazione delle spese per collegamenti internet e telefonia fissa e mobile.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social