Raccolta differenziata dei rifiuti a Fondi: si parte

Raccolta differenziata dei rifiuti a Fondi: si parte

“Porta porta” al via: il sindaco di Fondi Salvatore De Meo e l’assessore all’Ambiente Roberta Muccitelli informano la cittadinanza che da Martedì 28 Giugno prossimo sarà attivo il nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti presso le utenze ubicate in località Querce, via Vetrine e via Gegni.

Salvatore De Meo

Salvatore De Meo

“L’attivazione del servizio “porta a porta” procederà per step – affermano il sindaco De Meo e l’assessore Muccitelli – e l’ampliamento delle aree avverrà progressivamente nelle prossime settimane, fino ad interessare tutto il territorio di Fondi. Finora sono stati consegnati oltre 8.000 kit di raccolta e si sta proseguendo quotidianamente e con continuità nella distribuzione, parallelamente allo svolgimento di decine di incontri informativi presso comitati di quartiere, condomini, parrocchie, piazze cittadine e aziende. Da alcuni giorni i cassonetti stradali situati in località Querce e nelle vie Vetrine e Gegni recano un adesivo che informa l’utenza sulla data di rimozione dei contenitori dei rifiuti indifferenziati.

Roberta Muccitelli

Roberta Muccitelli

Pertanto a partire da Martedì prossimo i residenti delle zone interessate dovranno conferire i propri rifiuti in base all’apposito calendario. I cittadini che non trovandosi presso la propria utenza il giorno della consegna dell’apposito kit hanno trovato nella cassetta postale l’apposito tagliando, e soprattutto gli utenti delle zone interessate dall’attivazione del servizio il prossimo 28 Giugno, sono invitati a recarsi quanto prima all’Info Point ubicato presso l’Isola Ecologica di viale Piemonte n°176 per ritirare gratuitamente le attrezzature e il materiale informativo per la raccolta differenziata”.

Gli agenti della Polizia Locale si attiveranno per contrastare il fenomeno dell’abbandono di rifiuti indifferenziati, con accertamenti e l’elevazione di sanzioni pecuniarie a norma di legge.

Nel frattempo proseguiranno su tutto il territorio comunale gli incontri divulgativi, nel corso dei quali gli informatori forniranno tutte le informazioni sul “porta a porta” che interessano le varie tipologie di utenti e potranno raccogliere specifiche indicazioni da parte dei cittadini, che diventeranno i protagonisti di questa nuova realtà.

“La partecipazione agli incontri è importante – concludono il sindaco De Meo e l’assessore Muccitelli – anche perché l’obiettivo dell’Amministrazione comunale è di migliorare costantemente il servizio ed essere ricettivi alle proposte e ai suggerimenti che arriveranno dagli utenti”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]