Costituito a Cisterna di Latina il comitato “Cisterna città nostra”

Costituito a Cisterna di Latina il comitato “Cisterna città nostra”

“Il giorno 14 giugno 2016 alle ore 21,00 si è costituito il comitato spontaneo denominato “Cisterna città nostra” con lo scopo di organizzare attività politico-culturali su temi di maggior interesse per la vita di tutti i cittadini di Cisterna”.

A renderlo noto è, in una nota, lo stesso comitato, che continua: “le azioni saranno espletate nel massimo della trasparenza, nell’ascolto e nella partecipazione dei cittadini, nella condivisione e nell’accoglimento delle istanze singole e collettive purché nell’interesse comune della nostra città. Il comitato è costitutito da: Angela Coluzzi (presidente), Laureta Jaku (vice-presidente), Gaetano Furio (segretario), Alberto Ceri, Renato Campoli, Giancarlo Bisogno, Carlo Buonincontro, Ciro Micozzi e Mauro Parente. Il gruppo si propone di impegnarsi attivamente nella rinascita della città, nelle azioni di contrasto al degrado morale e politico al quale assistiamo da qualche tempo a questa parte, visti anche i recenti avvenimenti riguardanti i disservizi, gli aumenti delle tariffe, le vicende politico-amministrative, la cattiva gestione dei servizi comuni.

Il comitato ha già messo in campo una programmazione di convegni sui temi di maggior interesse per la popolazione: 1° convegno: (8 luglio, ore 17.30) “Emergenza rifiuti” tra tasse e disservizi, analisi situazione attuale – proposte migliorative – esempi di buona pratica;  2° convegno: “Acqua bene comune”, analisi situazione attuale – possibile ritorno alla gestione pubblica; 3° convegno: “Bilancio partecipato”, analisi del bilancio consuntivo 2015 – proposte dei cittadini sulle priorità di intervento e sui bisogni della città.

Tutte le iniziative saranno organizzate con il massimo coinvolgimento della popolazione attraverso interviste e questionari, anche in forma anonima, i cui risultati saranno poi analizzati e discussi nel corso dei convegni. La politica parte dal basso, ed è, perciò, per noi fondamentale la partecipazione attiva dei cittadini che dovrebbe essere un cardine nelle scelte di ogni amministrazione. Maggiori dettagli saranno dati di volta in volta sulle varie questioni affrontate. Il gruppo è aperto ad altri cittadini che intendono impegnarsi seriamente per la rinascita della nostra città“.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]