Formati e pronti a partire 23 nuovi imprenditori a Ponza

Si è concluso oggi a Ponza il corso abilitante per la somministrazione di alimenti e bevande (PIA), con gli esami, superati brillantemente da 23 neoimprenditori, che potranno da subito avviare le loro attività di ristorazione e di pubblici esercizi, in concomitanza con l’inizio della stagione estiva.

Si tratta del primo corso PIA realizzato sull’Isola, grazie all’intervento della Confcommercio provincia di Latina sulla Regione Lazio che ha permesso l’ottenimento della deroga per realizzare l’iniziativa formativa direttamente in loco, evitando così aggravi di costi e disagi agli aspiranti imprenditori, come era accaduto in passato.

Un successo ottenuto dalla Confcommercio provinciale che è riuscita, grazie anche al supporto tecnico della sua struttura, ed in particolar modo del Direttore Generale.

Un grande risultato, possibile, anche grazie alla disponibilità  della Amministrazione comunale di Ponza nella persona del sindaco Piero Vigorelli e del suo staff, e all’impegno profuso dal presidente dell’Ascom territoriale – Sandro D’Arco – e dal presidenteonorario Tommaso Tartaglione.

Il presidente di Confcommercio provincia di Latina, Giovanni Acampaora, a conclusione degli esami, ha dichiarato: “Ringrazio tutti gli attori di questo successo e in particolar modo ai 23 nuovi imprenditori”