“Progetto James Fox”, gli studenti di Aprilia alle finali regionali di Roma

“Progetto James Fox”, gli studenti di Aprilia alle finali regionali di Roma

Si terranno venerdì 27 maggio, presso lo storico Teatro Brancaccio della capitale, le finali regionali del progetto sulla sicurezza e la legalità di James Fox, con la partecipazione degli studenti più meritevoli di Aprilia e altri undici comuni laziali (Arce, Cassino, Fiano Romano, Ladispoli, Latina, Marcellina, Roma, Sabaudia, Tivoli, Veroli, Viterbo).

La squadra degli Agenti di James Fox, la volpe simbolo dei ragazzi per quanto riguarda l’educazione alla sicurezza e ai corretti modi per evitare i pericoli della strada come del web, nel corso dell’anno scolastico ormai in conclusione ha attraversato le scuole e incontrato gli alunni per parlare di legalità attraverso il linguaggio dei giovani e gli strumenti offerti dalla multimedialità per far apprendere coinvolgendo e divertendo. Lo scorso 6 maggio, al Teatro Europa di Aprilia, hanno avuto luogo le finali comunali cui hanno preso parte le rappresentanze degli studenti di tutti gli istituti scolastici comprensivi di Aprilia (Pascoli, Zona Leda, Gramsci, Garibaldi, Matteotti e Toscanini) e i più meritevoli si sono qualificati per rappresentare la loro Città al Brancaccio di Roma.

All’appuntamento con le finali regionali, dalle 18 di venerdì 27 maggio, prenderanno parte in qualità di ospiti diversi rappresentanti delle istituzioni (Prefetti, Sindaci, Assessori) e delle forze dell’ordine, insieme ai dirigenti scolastici e al personale docente di tutti i comuni in gara. Il Sindaco Antonio Terra, in rappresentanza dell’intera Amministrazione Comunale, nel formulare i migliori auspici agli studenti di Aprilia protagonisti dell’imminente kermesse, esprime il proprio plauso per l’ottimo risultato raggiunto in termini di educazione alla sicurezza e alla legalità che anche quest’anno si era prefissato il Comune di Aprilia sostenendo il progetto, in collaborazione della società Iris Ricerca e Sviluppo e patrocinato dalla Regione Lazio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]