Estorsioni, usura e droga a Latina, 49 anni di reclusione per i 9 imputati di Don’t Touch

Estorsioni, usura e droga a Latina, 49 anni di reclusione per i 9 imputati di Don’t Touch

Quarantanove anni di reclusione per nove imputati. Solo cinque anni in meno rispetto a quanto chiesto dai pm Luigia Spinelli e Claudio De Lazzaro. Questa la sentenza emessa dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Laura Matilde Campoli, per gli imputati nel processo Don’t touch che si sono fatti giudicare con rito abbreviato.

Dieci anni di reclusione per Angelo Travali, 9 anni per Salvatore Travali, 6 anni per Giuseppe Travali, e 6 anni per Francesco Viola, considerati esponenti dell’ala militare dell’associazione per delinquere costituita a Latina da Costantino Cha Cha Di Silvio, dedita a estorsioni, usura e spaccio di droga. Cinque anni di reclusione poi per Antonio Giovannelli, quattro per Antonio Neroni, tre anni e tre mesi per Francesco Falco, due anni e mezzo per Cristian Battello, e tre anni e mezzo per il poliziotto Carlo Ninnolino, ritenuto una “talpa del clan”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]