Dea bendata a Itri, vinti 36mila euro al Superenalotto

Dea bendata a Itri, vinti 36mila euro al Superenalotto

Ha vinto 36.624,00 euro (per l’esattezza 34.810,22 dopo il taglio fiscale) un anonimo giocatore che aveva tentato la fortuna presso il bar “La piccola caffetteria” di proprietà di Martha Rojas, una immigrata dalla Colombia, impegnata, da trentadue anni, in questo tipo di attività. Il fortunato giocatore ha centrato un “quattro + superstar” con i numeri 25, 54, 55 e 66, cui si è aggiunto, quale ‘star’ il numero 50.

La sorte era stata tentata con una schedina di soli tre euro presentata presso la ricevitoria 7736ARM056098. Si presume che l’anonimo fortunato sia uno dei tanti forestieri che sono soliti fermarsi presso “La piccola caffetteria” dove fanno tappa, oltre alla gente del posto, conducenti di camion, turisti di passaggio e gruppi di visitatori che giungono a Itri con i pullman e ricevono dalla titolare della struttura, Martha, informazioni utili sui percorsi interessanti e le mete più “gettonate” nella zona, verso il vicino Santuario della Madonna della Civita, quello della Montagna Spaccata a Gaeta, il Museo Archeologico di Sperlonga, il paese della longevità, Campodimele, 0,30 km all’interno, verso la Ciociaria, le grotte di Pastena.

“Non conosco l’identità del vincitore – ha commentato Martha- ma, anche se avessi avuto certezze sulla paternità della schedina, non avrei rivelato alcun elemento identificativo, proprio per la deontologia che caratterizza il nostro lavoro. Mi farebbe piacere che a vincere possa essere stato un turista. Itri resterebbe per lui un souvenir davvero indimenticabile!”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]