Basket Serie C Gold, Formia a Civitavecchia per giocarsi un posto in B

Basket Serie C Gold, Formia a Civitavecchia per giocarsi un posto in B

Parte da Civitavecchia l’assalto della Fabiani Formia alla serie B. Domenica 15 maggio alle ore 18.30 prenderanno il via le semifinali di serie C Gold che dovranno decretare chi tra i formiani e i civitavecchaesi potrà giocare poi la finale secca per l’accesso alla categoria superiore.

Un appuntamento rilevante e di grosso prestigio per il quintetto tirrenico che, dopo aver superato in bello stile e con un perentorio 2 a 0 la Por Roma nel primo turno dei play-off, scenderà al PalaRicucci col il morale alto e con il chiaro ed unico intento di provare a fare la voce grossa al cospetto del quotato avversario. L’importante sarà ripartire da quanto di buono fatto nelle prime due gare della poule promozione, nelle quali La Mura e soci hanno messo in risalto qualche piccola lacuna (soprattutto sotto il profilo dell’esperienza), ma anche tanta determinazione e tanto carattere. Tutte credenziali che, unite ad indiscutibili qualità tecniche, fanno della formazione di Enrico Fabbri una vera e propria mina vangante pronta ad esplodere in qualsiasi momento e su qualsiasi parquet.

Al cospetto della formazione di coach Bondi servirà la Fabiani dei giorni migliori, quella – tanto per intenderci – che proprio a Civitavecchia nella regular season colse una vittoria importante (64 a 67) che diede ai giallorubilio grande convinzione e grande fiducia nei propri mezzi.

“Vogliamo giocarci le nostre carte per arrivare fino in fondo – commenta il ds della società formiana Pasquale Masone – e a ben vedere quanto fatto durante la stagione regolare e nelle due gare di play-off, abbiamo la convinzione di non essere inferiori a nessuno e di poter andare a cogliere risultati importanti al cospetto di chiunque. Contro il Civitavecchia voglio vedere la Fabiani dei giorni migliori, quella concentrata, decisa e determinata già vista ed ammirata in più di un’occasione; e se dovessimo giocare all’altezza delle nostre migliori performance allora la finalissima potrebbe essere davvero a portata di mano”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]