Terracina amministrative 2016, CasaPound e Sovranità con Cetrone e Cibelli per “Si Cambia”

Il Municipio di Terracina

I coordinatori di CasaPound e Sovranità-Prima gli Italiani, Mauro Pecchia e Marco Moccia, comunicano alla stampa i nomi dei candidati che sosterranno a Terracina.

Gina Cetrone
Gina Cetrone

Si tratta dell’on. Gina Cetrone, Consigliere del Lazio durante la presidenza Polverini, imprenditrice di successo da sempre vicina ai movimenti identitari. Come rappresentante maschile, i movimenti sovranisti sostengono Francesco Cibelli, lavoratore precario tifosissimo del Terracina ed animatore dei gruppi del tifo organizzato. Militante di CasaPound Sud Pontino dal 2013 e referente per la città di Terracina del movimento delle tartarughe frecciate.


In entrambi i casi, commenta Marco Moccia, coordinatore per la provincia di Latina di Sovranità, “stiamo parlando di due persone per bene, due terracinesi doc, che amano la città e vogliono riportarla ai fasti di un tempo, due attivisti, che credono in un futuro migliore ed hanno come parola d’ordine: prima i terracinesi. Sia Gina Cetrone che Francesco Cibelli, sono candidati nella lista civica “Si Cambia” a sostegno del candidato sindaco Gianluca Corradini; entrambi porteranno avanti i punti cardine di Sovranità e CasaPound, ovvero, Mutuo Sociale, Golfo Sicuro, Ecologia, Turismo”.

Francesco Cibelli
Francesco Cibelli

“Siamo convinti – concludono Pecchia e Moccia -, che Gina Cetrone e Francesco Cibelli rappresenteranno un valore aggiunto per la coalizione Corradini, siamo inoltre sicuri che il loro apporto ed il loro impegno sarà determinante per la vittoria della coalizione. Per questi motivi esortiamo i nostri simpatizzanti, militanti ed i nostri elettori a sostenere e votare il 5 giugno, Francesco Cibelli e Gina Cetrone con Corradini sindaco”.