Rubate reti da pesca per 10 mila euro a largo di Sabaudia

Nella notte fra lunedì e martedì, alcuni ignoti sono riusciti a rubare a largo delle acque di Rio Martino, tra Latina e Sabaudia, delle reti da pesca da professionista per un valore di circa 10 mila euro.

Gli autori del furto hanno avuto l’accortezza di staccare le targhette identificative dalle reti, adibite alla pesca del rombo, riuscendo così a portar via le stesse reti e tutto il pescato. A scoprirlo sono stati i membri dell’equipaggio del peschereccio 5GA026, che il giorno prima avevano posizionato l’attrezzatura a circa un miglio dalla costa con tutte le accortezze del caso, salvo poi scoprire il furto.


Un valore di mercato molto alto, data la particolare conformazione delle reti. Un colpo da veri professionisti.