Elezioni a Terracina: 7 candidati a sindaco, presentate 20 liste

Agostino Pernarella
Agostino Pernarella

Scendendo ancora si trova l’esponente del mondo civico Agostino Pernarella, e rappresentante dell’associazione culturale Il Sestante. Due le liste civiche che lo sostengono in questa difficile campagna elettorale: la prima porta lo stesso nome dell’associazione di cui fa parte, la seconda, invece, è denominata Res (Rete ecologica e solidarietà).l

LISTA RES


IL SESTANTE

Fabrizio Ferraiuolo
Fabrizio Ferraiuolo

La più grande novità politica per Terracina, arriva con la prima presentazione alle elezioni amministrative del simbolo del Movimento Cinque Stelle. A rappresentarlo, concorrendo per la carica di primo cittadino, Fabrizio Ferraiuolo esponente di uno dei meetup grillini in città. La certificazione della lista è arrivata quasi in extremis a pochi giorni dalla presentazione delle liste, ma alla fine i penta stellati avranno la loro lista di rappresentanza e il proprio candidato a sindaco.

MOVIMENTO CINQUE STELLE

Stefano Nardi
Stefano Nardi

Anche un altro ex sindaco oltre a Procaccini, proverà a tornare a guidare il municipio. Si tratta di Stefano Nardi, ex Alleanza Nazionale, già primo cittadino due volte eletto, prova questa volta una battaglia contro tutti coloro che hanno amministrato dopo di lui e soprattutto contro gli ex alleati di centrodestra. Nardi è sostenuto dalla lista civica Albaserena.

ALBA SERENA

Salvatore Cerbo
Salvatore Cerbo

Infine, ma non da ultimo Salvatore Cerbo, ex consigliere comunale di maggioranza all’epoca in cui Nardi era sindaco. Anche lui è sostenuto da una singola lista civica che porta il suo nome, e sta caratterizzando la campagna elettorale con dei video di colore che spopolano sul web.

LISTA CERBO

Mentre la sfida del numero delle liste viene per così dire vinta da Corradini, che ha più candidati da lanciare in questa campagna elettorale, da oggi, con la presentazione delle liste si entra nel vivo della competizione, mentre gli aspiranti primi cittadini si preparano ad un dibattito pubblico che si svolgerà nelle prossime settimane.