Somministrazione cibi e bevande, al via a Ponza il corso per operatori di pubblici esercizi

Somministrazione cibi e bevande, al via a Ponza il corso per operatori di pubblici esercizi

Grazie all’attenta e puntuale azione del Presidente dell’Ascom di Ponza Sandro D’Arco e all’intervento efficace di Confcommercio provincia di Latina sulla Regione Lazio, ha avuto avvio oggi a Ponza il primo corso PIA per operatori dei Pubblici Esercizi; una grande opportunità per gli imprenditori e gli aspiranti tali dell’Isola che, in passato, si erano visti costretti a sobbarcarsi costi e disagi per frequentare questo importante corso abilitante a Latina.

All’inaugurazione del corso erano presenti, affianco del Presidente Confcommercio provinciale Giovanni Acampora, del  Presidente dell’Ascom territoriale Sandro D’Arco e del Direttore Generale di Confcommercio Salvatore Di Cecca, il Sindaco Pier Lombardo Vigorelli, il Vicesindaco Giosuè Coppa e la Dott.ssa Vincenzina Marra responsabile del SUAP, nonché il responsabile del corso Salvatore Ficaccia di Confcommercio provinciale.

L’interessamento del Presidente D’Arco per i reali bisogni degli abitanti e degli operatori di Ponza e le  relazioni consolidate della Confcommercio provinciale, attraverso il Presidente Acampora, con la Regione Lazio, hanno reso possibile l’ottenimento della deroga per realizzare l’intervento formativo in loco.

L’esigenza era evidentemente forte: il corso che ha preso avvio oggi ha, infatti, ben 22 iscritti, che potranno usufruire di docenze qualificate ed ottenere tutti i titoli professionali necessari per avviare attività nell’ambito della ristorazione e somministrazione di alimenti e bevande, attività fiore all’occhiello dello sviluppo turistico sempre crescente dell’Isola di Ponza. Grandissima la soddisfazione degli imprenditori ed aspiranti imprenditori per questo importante segnale di cambiamento e di vicinanza all’Isola della Confcommercio provinciale

Nella pagina seguente le dichiarazioni del presidente Confcommercio Acampora, del sindaco di Ponza Vigorelli e del presidente Ascom di Ponza D’Arco

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social