Calcio, festa e ko per il Formia. Vince il Gaeta, male Minturnomarina e Itri: il resoconto del week end

PROMOZIONE, 33a GIORNATA GIRONE D

FORMIA – PRO CALCIO LENOLA


Festa e sorrisi, nonostante il k.o. Allo stadio Comunale di Maranola il Formia di Rosolino saluta i propri tifosi con una sconfitta per 2-3 contro il Pro Calcio Lenola nel giorno della splendida iniziativa del club biancazzurro, che ha deciso di devolvere l’incasso del match all’Aus Montecatone, l’associazione di Imola che si sta prendendo cura anche di Andrea Scipione. 

La coreografia della Curva Coni per Andrea Scipione
La coreografia della Curva Coni per Andrea Scipione

Eppure la squadra di casa era andata in vantaggio per 2-0, controllando agevolmente la gara. Il calo di tensione anche comprensibile degli uomini di Rosolino ha poi permesso al Lenola di rientrare in partita e di ottenere un’insperata vittoria, ossigeno puro per la lotta playoff. Ospite d’eccezione a Maranola Eziolino Capuano, allenatore dell’Arezzo e in stretti rapporti con la società biancazzurra, che ha assistito alla partita dalla tribuna. Da notare, infine, la bellissima coreografia riservata dalla Curva Coni proprio ad Andrea Scipione, con una grande maglia numero 7 che si è stagliata a dominare il tifo più caldo del Formia. Appuntamento all’anno prossimo.