Approvazione del Bilancio a Formia, l’Udc: “Un collage di marchette ai consiglieri comunali”

Approvazione del Bilancio a Formia, l’Udc: “Un collage di marchette ai consiglieri comunali”

Il bilancio 2016 approvato con i voti della maggioranza nonostante i tanti distinguo è un bilancio che non da un indirizzo alla nostra città bensì un collage di singole richieste di consiglieri, cosiddette marchette, presentate solo per farlo votare. Ci saremmo aspettati molto di più, ma se è vero che il buongiorno si vede dal mattino, già la mancata discussione in commissione bilancio per la mancanza strategica dei consiglieri di maggioranza e le annunciate dimissioni del presidente Bortone, non presagiva niente di buono.

Noi abbiamo comunque lavorato per presentare un bilancio alternativo a questo girando per i quartieri e le frazioni infatti i 46 emendamenti che abbiamo presentato sono il frutto di tante esigenze che il nostro territorio ha e nessuno meglio dei cittadini che vivono i nostri quartieri possono segnalare. Un bilancio che rispecchi le vere esigenze del territorio e non i capricci di un’amministrazione che ha speso un terzo del bilancio per la gestione della FRZ togliendo così i gia ridotti fondi ad altre opere importanti.

Nella pagina seguente l’Udc snocciola qualche cifra

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]