Caos delle sezioni elettorali, l’ufficio demografico sul caso Nocella: “Abbiamo sbagliato”

Caos delle sezioni elettorali, l’ufficio demografico sul caso Nocella: “Abbiamo sbagliato”

In merito all’articolo dal titolo “Le cambiano seggio prima di votare, Sistema Formia colpisce ancora”, pubblicato sul portale H24notizie in data 23 aprile, il Servizio Demografico del Comune di Formia rileva quanto segue:

  • quando intervengono modificazioni di residenza, possono verificarsi mancati allineamenti tra residenza e sezioni elettorali, dovuti ai sistemi informatici presenti nelle strutture. E’ il caso della signora in questione che, a seguito di cambio dell’indirizzo di residenza, risultava ancora iscritta alla precedente sezione elettorale;
  • in questi casi non è assolutamente precluso il diritto di voto. I cittadini e le cittadine possono comunque votare nella sezione elettorale in cui risultano iscritti/e;
  • nella prima revisione dinamica utile delle liste elettorali la posizione della signora sarà allineata e altrettanto avverrà per tutti gli altri cittadini che si dovessero trovare nelle stesse condizioni;
  • l’errore è sempre possibile quando si opera. Inaccettabile è qualunque altra interpretazione che miri a delegittimare l’attività istituzionale di un ufficio che svolge il suo compito con professionalità e abnegazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]