Maltrattamenti a scuola su minori, confermata la sospensione delle maestre

Maltrattamenti a scuola su minori, confermata la sospensione delle maestre

Confermata dal Tribunale del Riesame di Roma l’ordinanza con cui il gip Pierpaolo Bortone ha sospeso per un anno dal servizio le due maestre della scuola di piazza Dante, a Latina, accusate di maltrattamenti sugli alunni. I giudici romani hanno respinto i ricorsi presentati da Rita Borelli e Rita Procida, di 45 e 42 anni, entrambe del capoluogo pontino.

Secondo gli inquirenti, le due maestre avrebbero invece inferto ai bambini maltrattamenti fisici e psichici, umiliandoli e creando un clima di terrore. Particolari immortalati dalle telecamere nascoste piazzate nella scuola dalla Mobile.

Un’indagine aperta dopo le denunce di alcuni genitori, che avevano notato sui figli segni ritenuti di percosse, raccolto confidenze su maltrattamenti subiti a scuola e notato nei bimbi cambiamenti nel comportamento, tra chi aveva iniziato a bagnare il letto e chi a balbettare.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social